Cover U 10 – Neverland

Cover U 2017
Dieci anni di musica ed emozioni


Giovedì 31 agosto presso il Parco Friuli di Aprilia si è svolta la decima edizione di Cover U rassegna musicale organizzata dall’Associazione Culturale Inversione a U e ospitata quest’anno all’interno della manifestazione “Aprilia a Tutta Birra” grande evento aggregativo dell’estate apriliana. I concerti di musica rock sono stati sempre presenti nell’attività dell’associazione fin dall’inizio cercando anche di accontentare i gusti più fini o di pochi con coraggio e passione. Ma è proprio uno degli scopi di Inversione a U quello di integrare ciò che manca piuttosto di proporre ciò che già c’è …ed anche lo scopo di chi pensa che Aprilia meriti una più ampia proposta culturale e musicale (così come avviene nelle città limitrofe del resto). 10 anni di musica e tanto altro… per tanti motivi era importante chiudere il ciclo “Cover U” come era iniziato: con la musica dei Marillion. Alessandro Carmassi alla voce, Enrico Rossetti alla batteria, Manuel Murgano alle tastiere, Gabriele Cipollini al basso e Ivan Nastasi alla chitarra e cioè i NEVERLAND la tribute band ufficiale del gruppo britannico hanno deliziato il pubblicato con due ore di magia musicale. Una scaletta incentrata soprattutto sull’omaggio al trentennale dell’album Clutching at Straws (ultimo lavoro con Fish vocalist) e sul nuovo lavoro F.E.A.R. Tra melodie sognanti, arpeggi sopraffini, toni a volte graffianti o cupi a volte festosi e celebrativi la musica dei Marillion è stata ben rappresentata dagli interpreti provenienti da Roma che hanno dimostrato con il loro stile di conoscere ed amare la band originale. Lo spettacolo si è arricchito, inoltre, dalle proiezioni che hanno dato forza alla performance trattando anche temi di attualità come ad esempio quello dei migranti nella canzone Eldorado. E nonostante molte persone, durante e dopo il concerto, chiedevano “ma Do you remember non la fanno?” (si tratta di Kayleigh singolo di maggior successo della band) l’organizzazione può ritenersi soddisfatta del risultato finale e di come si siano conclusi questi 10 anni di musica insieme. Inversione a U vuole ringraziare lo staff di Aprilia a Tutta Birra per l’ospitalità ed in particolare Pasquale De Maio e Lucia Banzato, la Mirò Service Srl, le aziende che hanno sostenuto questa iniziativa, Alessio Piccardo il “nostro” mitico grafico, Salvatore Di Malta e Andrea De Cesaris per le riprese. Un ringraziamento speciale a tutto il pubblico…quello attento e curioso…anche quello proveniente da Roma…è stato bello vedere tante maglie dei Marillion e di Fish…è stato bello sapere, come recita la canzone The Leavers, “ We all come together, We’re all one tonight “ che ci siamo ritrovati insieme, siamo stati un tutt’uno stasera.

Condividi...Email this to someoneShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this page

Potrebbe piacerti anche...