La nostra storia

La nostra storia

L’Associazione Culturale Inversione a U nasce il 7.1.2007 con l’intento di promuovere la cultura nella città di Aprilia in tutte le sue forme.

Il significato del nome vuole esprimere la necessità di invertire la tendenza verso il declino morale e culturale creando esempi positivi e dare un contributo per migliorare le condizioni della propria città. Queste erano e sono tuttora le intenzioni dei soci che hanno deciso di iniziare questa avventura nel contesto di una città con tanti problemi ma anche con tante risorse. L’entusiasmo iniziale ha portato a promuovere tante mostre con diversi artisti protagonisti e importanti collaborazioni che hanno prodotto manifestazioni nelle quali sono stati ospitati cantanti e musicisti di livello internazionale.  La musica per la nostra associazione ha sempre avuto un ruolo importante. Il progetto “Cover U”, ad esempio, la rassegna di cover band che si svolge annualmente in piazza, è principalmente ispirata dalla passione per la musica ma anche dalla volontà di portare ad Aprilia un po’ di prestigio ospitando gruppi di livello e per dare degli spazi ad alcune band emergenti.

La ferma volontà di far crescere l’associazione all’insegna della trasparenza determina l’iscrizione di Inversione a U nel registro regionale del volontariato.

Gli eventi si susseguono e l’associazione acquisisce sempre più visibilità e simpatie.

Uno in particolare rappresenta la perfetta sintesi di ciò che vuole essere Inversione a U: “Natale Insieme”. Si tratta principalmente di uno spettacolo musicale con l’esecuzioni di brani arricchiti da coreografie di vario tipo. Danza, cabaret, teatro, video con tanti bambini e ragazzi protagonisti. Una bellissima manifestazione che tende ad unire in uno spettacolo emozionante tante associazioni e artisti. E poi il conseguimento di uno elemento fondamentale per un’associazione di volontariato: la solidarietà. Attraverso questo spettacolo, con una piccola quota d’ingresso, si sono devoluti delle somme in beneficenza ad associazioni che sono state valutate come meritevoli del nostro sostegno.

Anche le mostre nella “nostra” sala Manzù della Biblioteca Comunale sono state apprezzate. Una bellissima esperienza quella del 2010 con le immagini di Aprilia del passato, del presente e del futuro e con la consegna di targhe a nostri concittadini meritevoli (riteniamo sia importante non solo evidenziare i problemi ma valorizzare gli esempi positivi che ci sono). Un sogno realizzato nel 2014: il concerto di Fish ex cantante dei Marillion presso lo Smaila’s di Campoverde. Un evento fortemente voluto e ottenuto grazie a tanta passione ed una solida amicizia. E ancora mostre, arte e convegni con tanti sorrisi e con molte aspettative che un po’ ci spaventano ma che ci spingono ad andare avanti e, se possibile, a migliorare i risultati fin qui ottenuti. A proposito di risultati…

Più di 40 sono stati gli eventi organizzati

Più di 70 sono stati i soci iscritti

Più di diecimila euro sono stati i fondi devoluti in beneficenza

Più di un sogno è stato realizzato

Ma soprattutto abbiamo voluto dare un esempio

Abbiamo voluto dimostrare che quando le cose non vanno bene

Un’inversione a u è possibile

Facciamo un’inversione a u , ma  facciamola insieme …per Aprilia.